Alluvioni in Europa

 

Ogni anno alluvioni ed eventi catastrofici causano enormi danni economici in tutto il mondo. Solo in Europa le alluvioni hanno provocato danni rilevanti: negli ultimi 20 anni, 953 disastri hanno causato la morte di 88671 persone e coinvolto più di 29 milioni, causando un danno economico per 269 miliardi di dollari. 

 

Tra il 1998 e il 2004, l'Europa ha subìto più di 100 delle maggiori alluvioni. In particolare l'alluvione del 2002 nell'area del Danubio ha causato grandi danni e ha coinvolto una gran parte dell'Europa centrale. 

Gli eventi accaduti nel 2005 hanno ulteriormente rafforzato l'idea della necessità di un'azione concertata.


Il trend probabilmente continuerà a crescere come le inondazioni e le calamità sono destinate a diventare sempre più frequenti e gravi in futuro in Europa (Commissione Europea e la strategia internazionale dell'ONU per la Riduzione dei Disastri, 2009). Di conseguenza per la Commisione Europea, un tema importante è stato la revisione e la pianificazione delle strategie di gestione delle inondazioni. Ecco perché la direttiva quadro per le alluvioni dell'Unione Europea (Unione Europea, 2007) impegna gli stati membri a sviluppare piani di gestione del rischio alluvioni entro il dicembre del 2015. Questi piani includono misure strutturali per la protezione dalle alluvioni, come ad esempio i bacini di ritenzione ed i sistemi argini, nonché misure non strutturali, come ad esempio sistemi di allarme inondazioni in combinazione con misure di telefonia mobile di protezione dalle inondazioni. Questo contribuisce ad aumentare il grado di preavviso immediatamente prima di un evento alluvionale.

In termini di preparazione nella gestione delle emergenza e di gestione del rischio possiamo porre le seguenti domande:

• Abbiamo procedure per la gestione delle emergenze?
Sappiamo veramente come reagire correttamente entro le prime ore e oltre?
• Abbiamo abbastanza persone per gestire le emergenze?
• Il team di gestione delle emergenze è ben addestrato per queste situazioni estreme?